Galli e l’automazione per la cintura [SIMAC 2018]Una linea completamente automatizzata per la coloratura di cinture e l’avveniristico braccio robotico per precise operazioni di finitura del bordo. Queste le ottime novità presentate a SIMAC 2018.

Mag 15, 2018
Posted in: , Tecnologia

galli___dsc_0087Novità riguardo l’automazione del processo produttivo della cintura. Galli ha presentato all’ultimo SIMAC una linea automatica per la finitura del bordo che parte dal carico automatico dei pezzi fino ad arrivare alla coloratura dell’intera cintura e all’asciugatura. Una centro di lavoro di nuova generazione, che può movimentare in continuo due linee con un solo caricatore, dai bassi consumi, in grado di limitare lo spazio necessario alla sua installazione e che può produrre più di 5.000 cinture al giorno.tecnocolor_03

Una seconda linea di finitura della superficie segue lo stesso concetto della macchina appena descritta, operando non più sul bordo, ma appunto sulla superficie della striscia. Calandratura a caldo, spazzolatura e lucidatura, coloratura e stampatura della superficie sono le operazioni che è in grado di portare a termine con la massima precisione e accuratezza.

L’azienda, nata nel 1979 da un’idea di Emilio Galli e oggi leader nel settore della progettazione e produzione di macchine per la pelletteria, ha presentato anche, per il mondo borse, diversi sistemi di timbratura manuale o automatica, di laseratura e di forni attenti ai consumi energetici, agli ingombri e alle trasparenze (per rendere meno opprimenti i luoghi di lavoro).

galli___dsc_0089Il vastissimo parco macchine proposto dalla Galli si arricchisce, inoltre, di una vera e propria innovazione all’avanguardia: un nuovo sistema di coloratura automatica e robotica per la pelletteria. In sostanza, un robot collaborativo, allineato agli standard di Industria 4.0, totalmente interfacciabile con linee già esistenti e soprattutto con le persone. Obbiettivo dichiarato: creare isole di lavoro miste che integrino uomo e macchina. Un braccio robotico che non punta tanto sulla velocità quanto sulla precisione nella finitura dei bordi.

«È una nuova tecnologia – racconta Carlo Galli – che ogni cliente vuole adattare alle proprie caratteristiche. Stiamo, perciò, cercando il giusto compromesso tra flessibilità e industrializzazione di questa particolare isola che vogliamo integrata al massimo nelle linee già esistenti».

Galli S.p.A. https://www.gallispa.com

Born in 1979 from an idea of Emilio Galli, today Galli spa is a leading company in the design and […]

Potrebbe interessarti anche
L’avanguardia del laser   [SIMAC 2018]

L’avanguardia del laser [SIMAC 2018]

Grazie alla produttività, alla qualità ed alla specializzazione, OT-LAS diffonde alta tecnologia laser in tutto il mondo.

CO.ME.TA. punta sul marchio Juki  [SIMAC 2018]

CO.ME.TA. punta sul marchio Juki [SIMAC 2018]

L’azienda italiana, di Montegranaro per la precisione, scommette sul brand giapponese per conquistare nuovi mercati strategici.

Fusè Carlo presenta la Effeci 400-360-13085 per punti uniformi per ogni tipo di produzione  [SIMAC 2018]

Fusè Carlo presenta la Effeci 400-360-13085 per punti uniformi per ogni tipo di produzione [SIMAC 2018]

Durante l’ultima edizione di SIMAC, la Fusè Carlo ha presentato una nuova ed interessante macchina a campo extra grande con testa rotante, la Effeci 400-360-13085.