Il glamour di MIPEL 114 conquista i buyerEspositori e visitatori in costante crescita per il salone della pelletteria. Per la terza volta consecutiva - per la regia di Danny D’Alessandro Direttore Generale di Assopellettieri e Amministratore Delegato di Mipel - è stato raggiunto l’obiettivo del “tutto esaurito”: oltre 65 i nuovi espositori - con spazi raddoppiati nell’area Scenario, l’hub di riferimento della “new generation” di pellettieri e su cui Mipel continua ad investire per crescere e innovare

Set 24, 2018

Le presenze in fiera – ben 13.000 – sono aumentate rispetto a quelle di febbraio 2018 e settembre 2017, la migliore edizione di sempre, prima di quella appena conclusa. Positive le presenze dei buyer italiani, in linea con quelle delle ultime edizioni. Sul fronte dei mercati esteri, è stata registrata una notevole affluenza di visitatori provenienti da Giappone e Corea Del Sud – anche grazie alle recenti iniziative di promozione internazionale le cui ultime edizioni si sono tenute a Seoul (ottobre 2017 e marzo 2018) e Tokyo (luglio 2018) – Cina, Russia e Ucraina (in questo caso in sensibile incremento, circa il 10%).
Le due principali novità di questa edizione, la presentazione delle quattro capsule collection realizzate da quattro aziende storiche espositrici di Mipel con la partecipazione di quattro designer emergenti e il lancio della collezione discord by Yohij Yamamoto, confermano sempre più la mission di Mipel: hub creativo d’eccellenza, punto d’incontro per i diversi soggetti della filiera produttiva”, ha commentato Riccardo Braccialini, presidente di Assopellettieri e di Mipel. Da segnalare la soddisfazione dei buyer per le numerose iniziative organizzate nel segno del fashion e dall’offerta qualitativa di livello superiore dovuta anche all’accurata selezione delle aziende espositrici forti di tradizione, artigianalità, estro creativo e innovazione.
Per quanto riguarda le tendenze, spiccano le tracolle di taglia media e le versatili shopper, in generale modellerie leggermente più grandi rispetto alla passata stagione.Tra i dettagli più caratterizzanti, la commistione di materiali – pelle abbinata a rafia, canvas, denim o midollino – e le frange di tutte le lunghezze. Tra i colori si fanno notare i vitaminici come l’arancio, il verde menta e il giallo limone e le sfumature pastello leggermente polverose, nonchè la dilagante presenza delle tonalità neutre dei cuoio, beige e sabbia, facili da portare e da abbinare.
La prossima edizione di Mipel si svolgerà dal 10 al 13 febbraio 2019 a RhoFieramilano, sempre in concomitanza con la fiera di calzature Micam.

mipel-114_07

AIMPES Servizi S.r.l. http://www.aimpes.it/

AIMPES è l’Associazione Pellettieri Italiani. Nata nel 1946 come prima attività associativa di categoria rappresentativa dei pellettieri italiani, ANIMPEC, (Associazione […]

Potrebbe interessarti anche

No related news to show at this time