Un Semplice PianoPer usare le parole delle stesse Lin e Xuan, “Nil Naux è un marchio senza una storia *emozionante* dietro. Il marchio è nato con il proposito di realizzare borse senza grilli per la testa”. Abbiamo parlato della loro collezione con le due stiliste cinesi di base a Milano. Mentre era impiegata come project manager in una società cinese, Xuan ha portato un gruppo di tecnici alla ARSUTORIA school per un corso di formazione. Qui il colpo di fulmine per la pelle, e di conseguenza ha lasciato il suo lavoro per seguire il corso di modelleria di borse presso la scuola di Milano

Apr 02, 2019
Dice bag
Dice bag

Quali competenze e focus ritieni che ti abbia trasmesso il corso di ARSUTORIA school, e che magari ti abbiano aiutato nel lavoro?

Mi è piaciuto moltissimo il percorso formativo, ed alla sua conclusione ero sicura che questo sarebbe stato il lavoro della mia vita. Non ho imparato solamente le competenze tecniche, ma soprattutto l'atteggiamento mentale dell'artigiano italiano: per realizzare qualcosa di buono, ciascun segmento della fase produttiva dev'essere preciso. Il tempo e il lavoro necessari non devono essere sottostimati. I dettagli hanno grande importanza, e non bisogna tentare di saltare qualche passaggio. Ed adesso eccoci qui, io e la mia cara amica Lin, con il nostro atelier di borse.

Come descriveresti lo stile dei vostri prodotti? Quali materiali preferite utilizzare?

Gli aggettivi che mi vengono in mente per descriverli sono: minimalisti, semplici, puliti, pratici, leggeri, sempre attuali. E le parole chiave del nostro marchio potrebbero essere “autentico” e “onesto”. Per quanto riguarda i materiali, utilizziamo pellami  di alta qualità principalmente toscani (vitellino, vitello, capretto, capra e altri tipi di pelli). La pelle conciata al vegetale è la nostra preferita, ma facciamo anche uso di pelli a concia mista o a concia chimica, a seconda dei diversi modelli e tipi di accessori. Desideriamo che le nostre borse restino semplici, leggere, pratiche e sempre attuali, pertanto selezioniamo pellami senza rivestimento o con un rivestimento essenziale, e ce la mettiamo tutta per utilizzare meno decorazioni, meno colla, meno indurente e specialmente meno parti metalliche.

CinCin key case
CinCin key case

Dove trovate l'ispirazione nel creare, a parte nel mondo della moda?

Ci facciamo ispirare da qualunque cosa entri nelle nostre vite. Ciò che progettiamo e realizziamo è il risultato complessivo della nostra esperienza e comprensione della vita. Ad esempio, il portachiavi CinCin è ispirato alla forma dei calici da vino, e la collezione Dice trae ispirazione dal procedimento di sbucciatura della patata. Per la verità, la nostra passione non è il mondo della moda, e Nil Naux non si pone come un vero e proprio marchio di moda, non seguendo le tendenze di stagione: in tutta onestà non ci interessa “apparire fashion” o “essere di trendy”.

C'è qualche piano o progetto futuro che vorreste illustrarci?

Stiamo al momento preparandoci a partecipare a una mostra d'arte e design che si terrà verso fine anno. L'idea è utilizzare la pelle come materiale per ricreare una serie di prodotti per la casa degli anni '90, al fine di sottolineare il concetto del ritorno degli articoli in pelle a una semplice praticità quotidiana.

Photo: Ke Huang, Li Luo - Model: Maggie Cheng, Taeheem
Potrebbe interessarti anche

No related news to show at this time