Delphina Burro nasce dalla creatività della giovane fashion designer Silvia Villa, che inizia la sua carriera nel mondo nella moda e degli accessori nel 2014, appena conclusi gli studi in Fashion Design presso la NABA e il Fashion Institute. In pochi anni collabora con numerosi brand, da cui acquisisce il valore della pelletteria italiana e delle lavorazioni, skill che poi metterà a buon frutto nella sua collezione di borse.
Prima collezione del nuovo brand è Priscilla, una linea di accessroi interamente disegnata, progettata e realizzata a mano in un prestigioso laboratorio di Milano, in zona Porta Ticinese, che utilizza pelli provenienti da concerie italiane e altre materie prime esclusivamente made in Italy. Sono sei i modelli della collezione Priscilla – Pink Shell, Ginkgo Leaves, Octanium Tail, Reef Plant, Purple Shimmer e Black Pearl – ognuno dei quali con una propria personalità. Le forme sinuose che caratterizzano la collezione Priscilla prendono ispirazione dalle onde spumeggianti del mare, mentre i colori giocano con i contrasti e si intrecciano con texture particolari, conferendo ad ogni modello dettagli caratterizzanti.
Tuttavia è la sostenibilità al centro della filosofia Delphina Burrò: le pelli hanno il certificato Gold Rated Tannery, rilasciato da concerie italiane che riducono il loro impatto ambientale, diminuendo l’inquinamento durante il processo produttivo e utilizzando confezioni in cartone riciclato e metalli rigorosamente nichel free.