Le nuove collezioni di borse e accessori tornano in fiera per l'edizione 120 di Mipel,che si terrà in presenza dal 19 al 21 settembre nel padiglione 1 di Fiera Milano-Rho, con 2.500 metri quadrati per circa 80 brand.
La prestigiosa manifestazione internazionale, organizzata con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione (MAECI), di Agenzia ICE e con il patrocinio del Comune di Milano, si presenterà in un format rinnovato e creativo, seppure ridotto rispetto al passato. La 120esima edizione, chiamata Mipel Play, richiamerà il mondo dello sport, che tanto ci ha fatto sognare negli ultimi mesi, con un allestimento speciale che riprodurrà una pista di atletica, campi da tennis e da basket. Il concept “Play” vuole dunque rimarcare la necessità di ricominciare, ripartire, la sana competizione internazionale, proprio come accaduto nello sport.
“Mipel continua ad essere un momento strategico particolarmente prezioso per il settore: i buyer e le aziende soprattutto quelle di piccole dimensioni che più di tutte hanno sofferto la crisi, hanno bisogno di confrontarsi tra loro, aggiornarsi sulle novità e sui trend di settore, prendere ispirazione, incontrarsi, oltre che di fare business – spiega Franco Gabbrielli, presidente di Mipel – Organizzare la fiera in presenza dopo un’edizione completamente digitale significa quindi dare un segnale importante di ripartenza e una visione positiva ad un settore che in questi mesi si è comunque mostrato vivo e ottimista, nonostante le difficoltà.”
Mipel si terrà in contemporanea, totale o parziale, con le altre principali fiere della moda. A Firenze, dall’11 al 13 settembre aprirà il salone DaTE, evento dedicato all’eyewear d’avanguardia. Dal 18 al 20 settembre si terrà invece HOMI Fashion&Jewels Exhibition, evento dedicato al gioiello moda e all’accessorio e dal 19 al 21 settembre, insieme a Mipel, ci saranno MICAM Milano, il salone internazionale delle calzature e THEONEMILANO Special featured by MICAM Milano fiera dell’haute-à-porter femminile.
Il ciclo delle fiere di settembre si concluderà dal 22 al 24 settembre, con LINEAPELLE, la business experience di riferimento internazionale per le pelli, i materiali e gli accessori destinati all’industria della moda, del lusso, del design all’interno di cui debutterà anche il nuovo format espositivo MIPEL Lab, salone dedicato al sourcing pellettiero ideato per far incontrare i brand di tutto il mondo con il top dei produttori manifatturieri italiani.
A completare l’offerta di servizi pensati per supportare i brand partecipanti si conferma anche quest’anno il “Mipel The Digital Show”, l’evento virtuale che inizierà il 9 settembre, anticipando l’inizio della fiera fisica e che si integrerà ad essa in modo da garantire la massima visibilità agli espositori nei confronti di quei visitatori internazionali che, per motivi legati all’emergenza sanitaria mondiale, non potranno partecipare. Così gli utenti potranno effettuare i loro ordini, incontrare virtualmente i brand partecipanti, visionare le nuove collezioni SS22 e scoprire le novità del settore.