Ufficializzate le nuove date di Simac Tanning Tech 2021 dopo il rinvio dell’edizione di febbraio causa pandemia. L’appuntamento fieristico internazionale delle macchine e delle soluzioni tecnologiche per l’industria manifatturiera dei settori fashion-moda, automotive e arredamento, è stato riprogrammato dal 22 al 24 settembre, sempre nel quartiere fieristico di FieraMilano Rho.

 

“Sarà una edizione in presenza, compatibilmente con le disposizioni sanitarie, supportata da strumenti digitali pensati per ottimizzare ed estendere l’esperienza fieristica anche lungo il corso dell’anno” annuncia Assomac che organizza la fiera.
Una data, quella autunnale, già sperimentata con successo anche in passato e che piace molto agli espositori. “Simac Tanning Tech intende confermare la propria centralità internazionale nel panorama fieristico della tecnologia e della innovazione che, dopo un lungo periodo difficile, ha fortemente penalizzato le possibilità di incontro tra domanda ed offerta di soluzioni di processo in un quadro di costante mutamento dei modelli produttivi” spiegano ancora da Assomac.
Come negli anni passati, la fiera della tecnologia si svolgerà in parallelo con Lineapelle, la fiera dei pellami, dei componenti e degli accessori.