Tra sfumature e suoni che ritornano, troviamo tonalità e texture molto sobrie su tutta la linea, contrastate solo dal fluo’, che fanno sì che la collezione risulti elegante e innovativa.
In Alaska Isai troviamo riflessi luminosi dati da un piccolo disegno geometrico, mentre sullo scamosciato di Alaska Sarah riscopriamo un effetto sughero molto leggero che forma una bellissima sfumatura quando si tocca la pelle. Richiami pop con Alaska Chelsea, il quale – su qualsiasi fondo venga realizzato – fornisce una incontrastata carica di colore. Alaska Stingray e Alaska Cayla trovano il loro giusto posto nell’arredamento grazie all’applicazione innovativa in stile vintage. Crystal e Logan invece sono le due novità tra le stampe più interessanti, realizzabili su crosta e fiore già disponibili a magazzino.